Quartetto Gershwin

Il quartetto | Corsignano Liliana Troia | Violinista

Nata a Molfetta (BA) nel 1970, ha completato i suoi studi musicali presso il Conservatorio Statale "N.Piccinni" di Bari, diplomandosi in violino e viola perfezionandosi successivamente con i maestri Francesco D'Orazio e Dean Bogdanovich per il violino e Roberto Duarte per la formazione orchestrale, associando allo studio del violino interessi musico-letterari tali da maturare una Laurea in Lettere con Lode, con la discussione di una tesi sul musicista contemporaneo Raffaele Gervasio.

Ha collaborato altresì con maestri di chiara fama internazionale (Andrae, Renzetti, Gordini, Pelliccia, Izquierdo,etc) e con diverse istituzioni orchestrali e sinfoniche (Orchestra sinfonica della provincia di Bari, Orchestra del conservatorio "N.Piccinni", Orchestra da camera della provincia di Foggia, Orchestra sinfonica della provincia di Matera) e cameristiche (Orchestra Joschino Salepico, Logos Orchestra, Collegium Musicum,Filarmonica Mediterranea, etc).

E' con l'orchestra "Tommaso Traetta" ha inciso nove CD, dediti al recupero del patrimonio musicale pugliese del settecento e ad un inedito novecento Italiano per le etichette Nova et Antiqua e Kikko Music,oltre ad avere al suo attivo un CD con musiche di Stradella, edito da Buongiovanni. E' inoltre risultata idonea alle audizioni per l'Orchestra Sinfonica della provincia di Lecce.

L'orchestra della provincia di Matera e ha vinto le selezioni per la formazione dell'Orchestra Giovanile Pugliese. Fa parte dal 1996 del quartetto d'archi "Gershwin" che si sottopone costantemente all'attenzione del pubblico con un repertorio che spazia dal classico al "leggero" e con il quale ha vinto nel 1999 il primo premio al concorso "Ecomusic" di Monopoli (BA).

Dopo aver insegnato per 3 anni violino nelle scuole ad orientamento musicale, è attualmente docente di ruolo di Lettere.

Galleria